SaltaIlSassoAsinoVolaSalta il sasso, l'asino vola

Gualtiero era un cane di razza, anzi: di molte razze. E si sa che molte razze sono meglio di una.
Le orecchie lunghe le aveva ereditate da suo nonno, i riccioli erano quelli di sua madre, il muso a punta invece era di suo padre, mentre le zampe corte venivano da uno zio da parte di madre. Il colore però era tutto suo: non era arancione e neanche marrone. Era piuttosto tinta gelato ai frutti tropicali con una punta di maionese.

Submit to FacebookSubmit to Google Plus