un gioco pericolosoUn gioco pericoloso

Fuori dal finestrino scorrevano selvagge scogliere di granito rosa a picco sull’oceano Atlantico. Ma nonostante il paesaggio suggestivo, Mathieu non era interessato alle bellezze naturali della costa bretone: stava pensando a un modo per sopravvivere a quella vacanza. Il programma prevedeva un interminabile viaggio in macchina con i genitori, entrambi insegnanti, alla scoperta di piccole chiese rurali e di architetture medioevali. Un vero incubo...

Submit to Facebook