Odio il Piccolo Principe - insiemeamammaepapa.com

odio il piccolo principepQuando i genitori gli comunicano di averlo adottato, a Lorenzo cade il mondo addosso. Gli sembra di aver sempre vissuto nella falsità, si sente ingannato e non riesce a guardare in faccia quelli che hanno finto di essere la sua famiglia. Chiuso ormai in se stesso, allontanarsi un po' da casa sembra essere la soluzione migliore. La vita con la strana nonna di Torino e con il suo mondo frivolo lo aiuteranno a mettere ordine nella sua vita e a ricredersi su tutto e tutti.

Perché leggerlo?

Lorenzo lo odia davvero il Piccolo Principe, così saccente e senza logica, che si accontenta di spiegazioni senza senso sull'esistenza. La sua vita, invece, monotona e sicura viene sconvolta dalla notizia dell'essere adottato: tutto sembra disgregarsi, le poche convinzioni messe in dubbio, un gigantesco vuoto sembra aprirsi sotto ai suoi piedi. Ma un allontanamento da casa - unito al potere salvifico dei libri al cui interno si nascondono tante verità - gli farà scoprire tanti segreti sulla sua famiglia, permettendogli di crescere e di uscire dall'egocentrismo tipico dell'infanzia. Immedesimarsi nel dolore e nella vita dell'altro aiuteranno Lorenzo a ritrovare se stesso e a comprendere il meraviglioso gesto compiuto dai suoi "genitori".

Un libro bellissimo che tratta un tema spinoso come quello dell'adozione ma che spiega agli adolescenti che crescere non è facile, e che fare i genitori non è così semplice come sembra.

www.insiemeamammaepapa.com

Submit to FacebookSubmit to Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo. Informativa privacy.

  Accetto i cookie da questo sito.